Storia dell’azienda

In un Paese come la Svezia, dove il 75% del territorio è coperto da foreste, è naturale che l’industria del legname sia tra le più importanti. La continua ricerca di miglioramenti tecnologici è un altro elemento tipico della cultura svedese. Proprio per questo, non è una coincidenza che la prima motosega a poter essere manovrata agevolente da una sola persona è stata inventata già nel 1954 proprio in Svezia e precisamente a Jonsered, un piccolo villaggio industriale immerso nelle foreste a poche miglia di distanza da Goteborg.

A quel tempo, le comunità che abitavano le foreste del nord erano composte principalmente da boscaioli professionisti, uomini forti che vivevano e lavoravano con pochi mezzi e in condizioni climatiche difficili. Rendere le loro vite meno faticose e rischiose è diventata la principale missione di Jonsered.

Da allora, gli ingegneri di Jonsered hanno continuato a sviluppare le motoseghe professionali fino ai modelli attuali che possono contare su molte soluzioni innovative, tra cui: freno catena, sistema di smorzamento delle vibrazioni e sistema turbo per la pulizia dell’aria. Gli ingegneri hanno sviluppato anche la moderna tecnica di potatura, insegnando poi in tutto il mondo questo efficace sistema per l’ottimizzazione del lavoro.

Per i moderni utilizzatori professionali e semiprofessionali di motoseghe, Jonsered significa portare con sé nel bosco un compagno davvero efficiente ed affidabile. Le nostre conoscenze in merito alla produzione di motori leggeri ed efficienti, di strutture ergonomiche, e il rispetto per l’ambiente rappresentano il punto di partenza per la realizzazione della completa gamma di modelli che oggi Jonsered è in grado di offrire. Uno spirito di collaborazione e ricerca che noi abbiamo mantenuto vivo sino ad oggi.